Pop Culture | Written by Camilla

wes_anderson_ordinaryseaman_7

IL SENSO DI WES PER LA MODA

 Un passione. Ma che dico? Un’ossessione! Wes Anderson il regista che catalizza la maggior parte delle nostre ricerche sul web è un vero è proprio fashion influencer. Altro che la buon vecchia Chiara Ferragni, ciò che Wes ci regala nei suoi film sono personaggi talmente sofisticati da sembrare reali. Si, perché l’uomo è tanto più rappresentato in modo realistico quanto più complesso è il suo modo di essere. Sia mentalmente che esteticamente. E i personaggi che Anderson ci racconta nei suoi film si raccontano anche, e soprattutto, attraverso il loro senso estetico. Da Moonrise Kingdom a Grand Budapest Hotel, ecco la top #5 tra i personaggi più “fashionable correct” di Wes Anderson.

#1. Nell’isola immaginaria di New Penzance vive l’adorabile Suzy Bishop che indossa abiti corti color pastello e calzettini bianchi ricamati. (Moonrise Kingdom, 2012)

wes_andersona_ordinaryseaman_1

#2. Bellissima ed elegante. Vorrei essere Eleanor Zissou e osservare lo squalo-giaguaro (Le avventure acquatiche di Steve Zissou, 2004)

wes_andersona_ordinaryseaman2

 

#3. Non fa una bella fine nel film, ma nonostante i suoi novant’anni la favolosa Madame D mantiene uno stile impeccabile (Grand Budapest Hotel, 2014)

Film Review The Grand Budapest Hotel

#4. I turbanti vanno di moda? Quello dello stewart capo del Darjeeling li batte tutti (Il treno per il Darjeeling, 2007)

wes_anderson_ordinaryseaman_4

#5. Bellezza sovrannaturale. Quando lei prova a baciare Jack Withman e lui ruota leggermente la testa, quel bacio si trasforma in un abbraccio. (Hotel Chevalier, 2007)

wes_anderson_ordinaryseaman_5

 

 

Ken Griffin’s Citadel Investment Group 2
miranda lambert weight loss How to tie a scarf and ways to wear with ease

We spent capital over the terminal loan
rob kardashian weight lossSpending on Teen Fashion Slides

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

A casa tutto bene

L'ultimo disco di Brunori SAS

Come servire una cena ai tacchini

ovvero: la cosa più dolce che vedrete oggi

Lolita. Icona di stile

Il mito della giovinezza nella moda by Giulia Pivetta

Il primo uomo cattivo

A novel by Miranda July