Art | Written by Sara

lina_bo_bardi_ordinaryseaman_5

LINA BO BARDI

La Triennale di Milano dedica una mostra a Lina Bo Bardi. Togheter, inaugurata il 5 settembre, sarà possibile visitarla fino al 5 ottobre. Un percorso che si snoda attraverso reinterpretazioni delle opere, filmati e fotografie.

Lina Bo Bardi, al secolo Achillina Bo, nasce a Roma il 5 dicembre 1914. E’ stata un architetto italo – brasiliana. Dopo la laurea in architettura che consegue a Roma, inizia a lavorare nello studio di Gio Ponti a Milano. A causa di un bombardamento, nel 1923, lo studio venne distrutto. Nel dopoguerra si trasferisce in Brasile con il marito Pietro Maria Bardi. Casa de Vidro a Morumby, Casa do Benin a Salvador, il Museo di Arte Moderna di San Paolo e il Centro Culturale Vera Cruz a San Bernardo do Campo sono alcune costruzioni che manifestano in maniera eclatante il suo modo di intendere l’architettura. Tutta la sua opera può essere ricondotta al modernismo brasiliano. “Non sono nata qui, ma ho scelto questo paese per viverci” diceva “ Ecco perché il Brasile è due volte il mio paese”. Ebbene sì, il Brasile come patria d’adozione. Ha esplorato il lungo e il largo quel paese che tanto amava, per capirne la mentalità e la cultura, cercando di estrapolare il lato poetico negli oggetti di vita quotidiana.I suoi metodi, i suoi approcci e le sue ricerche sono ancora oggi attualissimi e numerosi artisti contemporanei sono influenzati dalla sua filosofia progettuale.

Inutile ricordarvi l’iconica Bardi’s Bowl Chair, progettata nel 1951 da Lina: anche questa poltrona è il frutto di un pensiero che concepisce gli oggetti come accessibili e, in quanto a ciò, fruibili. A seconda delle combinazioni della seduta questa sedia, flessibile, ebbe successo per le diverse funzioni. Tutti gli oggetti creati ad opera sua si caratterizzavano per essere, al contempo, universali ed essenziali.Si spegne a San Paolo il 20 marzo 1992.

linda_bo_bardi_ordinaryseaman_1

linda_bo_bardi_ordinaryseaman_3

linda_bo_bardi_ordinaryseaman_2

linda_bo_bardi_ordinaryseaman_4

Please send us a modmail about videos that violate this rule
weight loss tips The Top 8 Everything of 2012 For Better and Worse

Marsters plays Sutton as a drunk cad with little moral scruples
miranda lambert weight lossPromotional Codes to Save Money on Buying Football Shirts Online

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

I ritratti della spensieratezza

Bubblegum by Emily Stein

La personale di Farida Saglia

A Fotografia Europea 2016

Edward Hopper a Bologna

Toi et Moi

Un libro sull'amore infinito