Pop Culture | Written by Francesca

the simpsons_lego_ordinaryseaman5

THE SIMPSONS (LEGO)

Posso – nel vero senso della parola – affermare di essere nata e cresciuta insieme ai Simpson: la serie animata statunitense, infatti, ha debuttato per la prima volta sul piccolo schermo il 17 dicembre 1989. Per celebrare le venticinque candeline della famiglia più famosa d’America, Lego ha lanciato sul mercato la linea di minifigures “The Simpsons”: la prima ondata sarà limitata, e se avrà un buon riscontro usciranno altre linee. Dei personaggi creati da Matt Groening, Lego non ha dimenticato proprio nessuno: dai protagonisti indiscussi Homer, Marge, Lisa, Bart e Maggie, alle figure secondarie – per modo di dire – di Apu, Montgomery Burns, Nelson… Ognuno con uno o due accessori-feticcio a caratterizzarli. L’immancabile skateboard di Bart, il donut di Homer, il sassofono di Lisa: una linea veramente ben fatta, ma si sa, il colosso Lego non delude mai le aspettative. Appena ho cominciato a vedere in giro le bustine, non ho resistito e ne ho acquistate un paio, riscoprendomi a “tastarle” per indovinare la sagoma alla cieca, come abbiamo fatto tutti qualche volta da piccoli per le nostre preziosissime collezioni. Risultato? Marge con la sua indimenticabile borsetta rosa e un cartone di donuts da portare a casa a Homer, e Apu col suo bicchiere di bevande da asporto. Ora fanno bella mostra di sé sul ripiano dei libri, non so come ma non mi sembrano affatto infantili: li adoro (sarà che sono nostalgica?). La collezione completa si può trovare su Amazon a un prezzo non esattamente competitivo, mentre le singole bustine sono in vendita in qualsiasi negozio di giocattoli (allenatevi ad individuare le sagome per evitare doppioni!). Irrinunciabile per gli amanti dei favolosi ’90.

the simpsons_lego_ordinaryseaman4 the simpsons_lego_ordinaryseaman3 the simpsons_lego_ordinaryseaman2 the simpsons_lego_ordinaryseaman1

 

If you are new to lighting at night
miranda lambert weight loss How to Find the Perfect Womens Apparel

Asymmetrical balance can be quite striking
miranda lambert weight lossGap Targets China And Brazil For International Growth

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

A casa tutto bene

L'ultimo disco di Brunori SAS

Come servire una cena ai tacchini

ovvero: la cosa più dolce che vedrete oggi

Lolita. Icona di stile

Il mito della giovinezza nella moda by Giulia Pivetta

Il primo uomo cattivo

A novel by Miranda July