Pop Culture | Written by Camilla

thelastmanonearth

Tv series anyone?

Assuefatta dalle serie tv che, si sa, ormai sono quotate tanto quanto i film, mi sono già innamorata di qualcosa che non ho ancora visto. Solo dal nome, che richiama esattamente il desiderio che cresce in me dopo una settimana di lavoro, capisco che io e questa sitcom avremo una storia d’amore intensa. Sto parlando di The Last Man on Earth, la nuova serie di Fox interpretata da quel genio di Will Forte, che merita una chance solo per aver interpretato il malinconico film Nebraska.

La serie racconta di un futuro post-apocalittico in cui una pandemia ha ucciso tutti gli uomini eccetto uno. Phil Miller, l’unico apparente sopravvissuto di questo disastro, inizia a vagare per gli Stati Uniti per due anni e non incontrando altre forme di vite, decide di fermarsi a Tucson, Arizona. Qui inizia la sua vita in solitaria, nella più totale libertà di fare ciò che vuole quando vuole e come vuole. Pericoloso? Forse si, in quanto l’uomo, inteso come esponente di un determinato genere, si trova faccia a faccia con tutti quei comportamenti “eticamente scorretti” che, se sei l’ultimo esemplare sulla terra, ti puoi tranquillamente permettere. Girare per la città in mutande, rubare opere d’arte per arredare la propria casa e fare le cacca in piscina. Per fortuna, in questa rovinosa caduta verso gli abissi del kitsch, Phil incontra qualcuno e la possibilità di ripopolare la terra si avvicina. Una donna che, per potersi concedere a Phil in tutta la sua bellezza, richiede il certificato di garanzia perfetto, un anello di fidanzamento.

La serie va in onda su Fox Comedy.

  • last_man_2
  • last_man_1
  • last_man_os3

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

A casa tutto bene

L'ultimo disco di Brunori SAS

Come servire una cena ai tacchini

ovvero: la cosa più dolce che vedrete oggi

Lolita. Icona di stile

Il mito della giovinezza nella moda by Giulia Pivetta

Il primo uomo cattivo

A novel by Miranda July