Style | Written by Camilla

gucci_ordinaryseaman

Seventy Gucci

Come già vi abbiamo detto ad inizio anno, l’abbandono di Frida Giannini è stato un duro colpo. Lei, così elegante, così contemporanea, così Gucci, è stata uno dei punti fermi della creatività made in Italy. Poi, come per magia, è comparso Alessandro Michele con la sua collezione uomo e donna per l’autunno inverno 2015. Un Gucci completamente rinnovato eppure così vicino ai canoni estetici che gli appartengono. Un Gucci che percorre in lungo e in largo lo spazio temporale, rubando il meglio e dimenticando il futile lungo la strada. E’ stato amore a prima vista!

Ora, Alessandro ci stupisce ancora con una campagna ricca di contraddizioni. Ragazzi e ragazze vestiti Gucci, tra le strade di una città comune e ordinaria. Cenni di una splendida androginia anni ’70.

Benvenuto Alessandro, lascia parlare le immagini, noi crediamo in te.

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

I “sì” della Fashion Week

La selezione di Lucia direttamente dalle sfilate FW 2017

Jeans jeans jeans!

Ispirazioni color denim

Pijama comfort shoes

Che trama!

Perché amo Vivetta

spread the girly attitude!