Hot List | Written by Editors

christmas-wishlist_os

Xmas – Editors Wishlist

E’ il momento della nostra wishlist per questo Natale, che ne dite? Piccole ma dolci idee dell’ultimo minuto, per ritardatarie incallite. Cosa vorremmo ricevere quest’anno? Oltre a un pò di vacanza dallo stress quotidiano? Una fragranza speciale, una t-shirt per anime solitarie, un supplemento al dizionario italiano e… scopritelo qui sotto!

 

#Francesca

Per fortuna ho smesso – tardissimo – di credere nellʼesistenza di Babbo Natale, altrimenti invece delle classiche “letterine” avrei inviato per posta dei volumi enciclopedici. Scegliere un singolo regalo da una wishlist infinita è stata dura, ma alla fine ce lʼho fatta: la Sad Songs Two Tone Tee è la mia risposta definitiva. Venduta su www.stayhomeclub.com, è un vero e proprio feticcio per chi – come me – sente la voce di Morrissey ogni volta che si ferma un attimo a pensare. Anche voi vi crogiolate nella malinconia di Billie Holiday, la domenica sera? Allora fateci un pensierino: è unisex, economica, sta bene con tutto. Sul sito tante altre cosine sui generis per cui perdere la testa.

P.S.: io me la sono ordinata da sola, perché credo nel potere gratificante dellʼauto-regalo. Il corriere sarà il mio Babbo Natale!

sad-songs_os

 

#Beatrice

Che la mia per i calzini sia una dipendenza, ormai è cosa assai nota. È più forte di me, proprio non riesco a resistere. Diventata ormai un mio tratto distintivo..quasi come il fatto che indosso solo camicie e mai t-shirts. Quasi come il foulard bianco di Hermès per Miranda Priestley.

E quindi sì, lo ammetto, anche questo Natale vorrei ricevere un paio (o anche due, tre, mille…) di adoratissimi calzini Bonne Maison. Made in France (ça va sans dire) con cotone egiziano di grandissima qualità, non potrete che innamorarvi anche voi di questa moltitudine di fantasie e motivetti, tutti molto mooolto naïf.

Io ho scelto Les Chaussettes Autruche Kaki, perchè adoro il color Kaki e perchè adoro gli struzzi, animali di natura un po’ goffa, sì, ma che si impegnano tantissimo a sfoderare una classe disarmante e un portamento da vere ladies.

Per perdervi anche voi tra fiori, damascati, pois, uccellini e animaletti vari, date un’occhiata qui: http://www.bonnemaison.fr/fr/ .Che lo shopping compulsivo sia con tutte voi!!! :)

bonne-maison_os

#Giulia

Che cosa voglio per Natale? Scegliete un libro e andate sul sicuro, soprattutto se l’autore è Bruno Munari. Adoro il suo design, seguo le sue teorie, ammiro ciò che scrive.

Sono una sfegatata collezionista di tutto quello che fa parte del suo mondo.

Supplemento al dizionario italiano mi manca, e, detto francamente, è uno dei libri più geniali e originali da inserire nella propria libreria. Basta guardare la copertina per capire di che cosa parla: quella mano chiusa protesa verso di sé è diventata uno dei simboli della cultura italiana. E cosa rappresenta? Bruno Munari ce lo spiega. Quando noi comunichiamo non ci serviamo solo delle parole, ma, soprattutto, dei gesti. Il designer in questo volume descrive i vari modi di esprimersi senza parlare, non solo con le mani ma anche con l’espressione del viso e con atteggiamenti dell’intera persona. E’ un dizionario completo, dalla A a ‘ che vuoi?’.

munari_os

#Alessandra

Oggi più che mai gli uomini dovevano imparare a vivere senza gli oggetti. Gli oggetti riempivano gli uomini di timore: più oggetti possedevano, più avevano da temere. Gli oggetti avevano la specialità di impiantarsi nell’anima, per poi dire all’ anima che cosa fare. E se lo dice Bruce, my sweet honey bee, c’è da crederci. Da quando ho iniziato a liberarmi di tutto quello che mi appesantiva, ho iniziato ad apprezzare l’essenziale.

Pochi libri, qualche canzone d’amore. Un maglione morbido e due polaroid. Non ho tatuaggi, solo un paio di occhiali da vista nati probabilmente in un assolato pomeriggio dell’agosto del ’74. Poche cose, dicevo, ma importanti. Ho deciso di aggiungerne una alla lista e farmi un regalo. Si tratta di una collana, ma in realtà per me è un talismano. Sono pietre che se ne stanno vicine, una in fila all’altra, lavorano con i nostri chakra e ci tengono la mano in tutti i giorni in cui ci svegliamo e ci prepariamo ad affrontare nuove sfide. Il mio regalo di natale l’ho preso da Federica aka Lafèe. Ormai non è più un desiderio, è qui con me. #love

 

ordinaryseaman_lafee

 #Sara

Montagne innevate, pattinaggio sul ghiaccio, seggiovie con viste da togliere il fiato.

Diana F + Cortina e Diana Mini Monte Rosa sono due speciali edizioni per le vacanze invernali, ovviamente limited edition. La Lomography ritorna con due fotocamere analogiche, acquistabili sul sito o nei Gallery Stores al costo di 99 euro ciacuna. Un regalo per i fotografi alternativi ma anche per gli sciatori. Il disegni sono simpaticissimi e si rifanno una alla meta sciistica per antonomasia ovvero la regina delle Dolomiti, l’altra al re dei monte italiani.

La Diana F + Cortina, di colore azzurro, è una macchina fotografica di medio formato che realizza foto quadrate con ombreggiatura, la Diana Monte Rosa, di colore blu, è invece una 35 mm che scatta immagini quadrate e anche half frame. Con entrambi i modelli ci si potrà dilettare con filtri colorati e esposizione multipla.

Siete pronti a scattare foto panoramiche?

lomo_os

#Camilla

Se non siete ancora dipendenti dalla fragranze significa che non conoscete Diptyque Paris. Nel 1961 tre amici esperti di belle arti e design decisero di aprire un negozio in boulevard Saint-Germain a Parigi, per esporre le loro creazioni tessili d’arredo e proponendo fragranze della profumeria tradizionale inglese. Con gli anni, a fianco di magiche profumazioni da interni, sono comparse fragranze per la persona e lozioni per il corpo e viso. Ogni aroma è delicato e speciale, frutto di ricordi di viaggio che tutti vorremmo fissare nella mente.

E parlando di viaggi, per questo Natale scelgo la pratica Eau de toilette roll-on da portare sempre in borsa, come un oggetto veramente speciale. La profumazione? Geranium Odorata, un fiore sia maschile che femminile che annuncia l’arrivo della primavera.

diptyque_os

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

Anti-acido di San Valentino, che però non è neanche miele

Una lista completamente random sull'amore

New Year’s Resolutions

Nuovo anno, stessa storia: Gennaio è il mese dei buoni propositi

In the mood for Xmas

perché per noi il Natale è una cosa seria

All I want for Xmas is… (NOT YOU!)

La wishlist natalizia di Lucia