Art | Written by Sara

bubblegumcover

I ritratti della spensieratezza

Sfogliando il libro Bubblegum di Emily Stein troviamo ritratti di bambini e bambine sulle spiagge di Long Island nel 2015, bambini che fanno le bolle con la gomma da masticare, palloni che diventano enormi e qualche volta si spiaccicano sui loro visi, soprattutto sui nasi. Raffigurazioni soavi che ci fanno fare un tuffo nell’infanzia, in una fanciullezza che profuma di fragola e di altre cose bellissime come la salsedine e la brezza marina.

Sono fotografie innocenti dove traspare una squisita e disarmante giovinezza e una libertà smisurata, sono immagini delicate che trasmettono allegria, evocano ricordi piacevoli come quello delle vacanze estive – che bellezza quei tre lunghi mesi! -, tracce indelebili delle nostre vite. Emily cattura la spensieratezza dei ragazzini e delle ragazzine durante l’estate celebrando la beatitudine e la serenità tipica di quegli anni, un vero inno all’adolescenza. Faccini sorridenti e sbarazzini fotografati con gli occhiali da sole, con l’apparecchio, con il cappello al contrario in una palette cromatica tenue e pastellosa.

Emily è una fotografa londinese che predilige il ritratto fotografico e che vanta già un bel numero di progetti personali (li trovate qui). Il mini volume è pubblicato dalla Hoxton Mini Press, una casa editrice per fotografi emergenti che dà loro l’opportunità di acquisire visibilità nel panorama internazionale.

  • Bubblegum_Spread_2_1024x1024_670
  • Bubblegum-111_670
  • Emily_Stein_Bubble_Gum_06
  • Bubblegum_Spread_3
  • Bubblegum-109_670

Comments are closed.

- INSTAlove -

- TWEETS -

La personale di Farida Saglia

A Fotografia Europea 2016

Edward Hopper a Bologna

Toi et Moi

Un libro sull'amore infinito

Yume

Il sogno giapponese.